Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Il Ranelato di Stronzio previene il peggioramento della qualità di vita nelle donne in postmenopausa con osteoporosi vertebrale


Lo Stronzio Ranelato ( Osseor, Protelos ) riduce il rischio di fratture nelle donne in postmenopausa con osteoporosi, e con fratture molto diffuse, che riducono in maniera significativa la qualità di vita.

Lo studio SOTI, che ha utilizzato il questionario SF-36 ed il modulo QUALIOST specifico per la malattia, ha dimostrato che il trattamento con il Ranelato di Stronzio migliora la qualità di vita nelle donne con osteoporosi, rispetto al placebo.

Lo studio SOTI ( Spinal Osteoporosis Therapeutic Intervention ) ha valutato l’effetto dello Stronzio Ranelato, somministrato per via orale, nei confronti del placebo, sull’incidenza di nuove fratture vertebrali, ed ha comparato l’impatto sulla qualità di vita ( QoL ).

La qualità di vita è stata valutata con cadenza semestrale per 3 anni, utilizzando i questionari QUALIOST e SF-36, nelle donne in postmenopausa con osteoporosi e con fratture molto diffuse, trattate con 2 g/die di Stronzio Ranelato, oppure placebo.

Un totale di 1.240 donne è stato incluso nello studio ( Stronzio Ranelato: n=618; placebo: n=622 ).

Il punteggio totale QUALIOST è diminuito nel gruppo Stronzio Ranelato, indicando un mantenimento della qualità di vita, rispetto al peggioramento osservato nel gruppo placebo ( P=0,016 ).

I pazienti del gruppo Stronzio Ranelato hanno diminuito i punteggi relativi alla parte emozionale e fisica del QUALIOST ( P = 0,019 e 0,032, rispettivamente, versus placebo ), ad indicare gli effetti benefici sulle funzioni emotive e fisiche.

È stato osservato un trend verso un migliore punteggio SF-36 nel gruppo Stronzio Ranelato, anche se non ci sono state differenze significative tra i due gruppi.

Nell’arco di 3 anni, un numero maggiore di pazienti ( + 31% ) del gruppo Stronzio Ranelato è rimasto libero da dolore alla schiena, rispetto ai pazienti del gruppo placebo, con un effetto significativo a partire dal primo anno di trattamento ( P=0,023 ).

Lo studio ha mostrato che il Ranelato di Stronzio ha effetti benefici sulla qualità di vita nelle donne in postmenopausa con osteoporosi, rispetto al placebo. ( Xagena2007 )

Marquis P et al, Osteoporos Int 2007; Epub ahead of print


Endo2007 Farma2007 Gyne2007


Indietro