Xagena Mappa
Medical Meeting
Neurobase.it
Gastrobase.it

L’osteoporosi negli uomini è un fenomeno sottostimato


Ricercatori canadesi hanno valutato l’esistenza di differenze tra uomini e donne riguardo al trattamento dell’osteoporosi.

A tale scopo è stato condotto uno studio osservazionale che ha visto coinvolti 1.588 pazienti ( 163 uomini e 1.425 donne ) di 50 anni o più, registrati nel Canadian Database for Osteoporosis and Osteopenia Patients ( CANDOO ), ai quali è stato prescritto Etidronato ( Didronel/Etidron ) o Alendronato ( Fosamax ) per il trattamento dell’osteoporosi o dell’osteopenia.

Il periodo di follow-up è stato di almeno 2 anni.

La densità minerale ossea media basale del collo del femore e della regione lombare della colonna vertebrale è risultata significativamente maggiore negli uomini rispetto alle donne.

Gli uomini hanno riportato un’incidenza doppia di fratture vertebrali prevalenti ( 44% ) rispetto alle donne ( 22% ; p < 0.001 ) ed un’incdidenza tripla di fratture vertebrali multiple prevalenti ( 10% ) rispetto alle donne ( 3% ; p < 0.001 ).

Inoltre, gli uomini hanno presentato una probabilità doppia, rispetto a quella delle donne, di subire una frattura nell’arco dei 2 anni di follow-up dello studio CANDOO ( uomini: 4% ; donne: 2% ; p = 0.033 ).( Xagena2004 )

Sawka A M et al, J Rheumayol 2004; 31: 1993-1995

Reuma2004


Indietro