Xagena Mappa
Medical Meeting
Cardiobase
Gastrobase.it

Risultati ricerca per "Osteonecrosi"

Romosozumab è un anticorpo monoclonale che lega e inibisce la sclerostina, aumenta la formazione ossea e diminuisce il riassorbimento osseo. Sono state arruolate 4.093 donne in post-menopausa con o ...


Lo studio FREEDOM extension sta valutando l'efficacia a lungo termine e la sicurezza di Denosumab ( Prolia ) per un massimo di 10 anni nelle donne in poste menopausa, affette da osteoporosi.Sono stati ...


Denosumab ( Prolia ) è un anticorpo monoclonale umano contro RANKL ( receptor activator of nuclear factor-kappaB ligand ), che agisce inibendo lo sviluppo e l’attività degli osteoc ...


Le donne in postmenopausa con tumore al seno sottoposte a terapia adiuvante con inibitori dell’aromatasi sono a rischio di accelerazione della perdita ossea e di successive fratture.Lo studio Z- ...


L'osteonecrosi della mandibola indotta dai bifosfonati [ BIONJ ] è una condizione patologica relativamente nuova che è stata descritta per la prima volta nell'anno 2003. La prevalenza dell'osteonec ...


Amgen ha informato i medici di importanti informazioni di sicurezza riguardo Prolia ( Denosumab ).Prolia è stato originariamente approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) nel 2010 per il tr ...


Il farmaco standard per le donne in postmenopausa con osteoporosi ad alto rischio di frattura è l'Acido Alendronico ( Alendronato; Fosamax ), utilizzato in combinazione con terapie non-farmacologiche. ...


Merck & Co ha rilasciato una dichiarazione riguardo all’associazione tra il farmaco per l’osteoporosi Fosamax ( Alendronato ) e l’osteonecrosi della mascella. L’osteonecros ...


Una revisione dell’Office of Drug Safety dell’FDA ha evidenziato il presentarsi di osteonecrosi dopo impiego dei bifosfonati sia per via iniettiva che per os.L’analisi post-marketing ...